Archive for the ‘rigenerazione’ Tag

I libri della sesta giornata / Carta

creative_180Maurizio Carta, Creative city. Dynamics, innovation, action, List – Laboratorio editoriale, 2008

Da oltre un decennio, la creatività si presenta come crocevia epistemologico tra discipline (soprattutto economia, geografia, urbanistica e sociologia), catalizzatore di network internazionali (come il Creative Cities Network dell’Unesco) e fondamento strategico che irrompe come obiettivo da perseguire nelle politiche europee, in quelle nazionali e nei piani strategici locali. Con cui presentare città, regioni o città-regioni sulle scene internazionali (da Creative London a Creative Manchester, Bristol, Plymouth, Toronto, Vancouver, Ontario, Ottawa, Cincinnati, Tampa Bay, Osaka, etc.).
Nella costellazione di approcci, la creatività si presenta come un concetto sfumato, preso nella tensione tra la tendenza a offrirsi come fattore competitivo e vettore attrattivo di talento, attraverso cui le città si posizionano nelle gerarchie globali, e come complesso motore coesivo e generativo di mutamento, dinamizzatore di più profonde trasformazioni del tessuto materiale e immateriale della città.

Continua a leggere

Annunci

I libri della quarta giornata / Briata

frontieraP. Briata, Sul filo della frontiera, Franco Angeli

Il quadro tematico entro cui si colloca il libro è quello delle politiche di rigenerazione urbana, che nascono per fare fronte alle condizioni di degrado e marginalità in cui versano molte aree urbane europee, secondo un approccio innovativo a carattere fortemente integrato. Il testo analizza, nello specifico, il caso di Spitalfields, un quartiere multietnico situato nella zona est di Londra a ridosso del distretto finanziario della City, sullo sfondo delle politiche di rigenerazione urbana avviate in Gran Bretagna nel corso degli anni Novanta. Si tratta prevalentemente di politiche mirate a contesti ad alto tasso di deprivazione sociale ed economica, basate su interventi integrati e con una notevole apertura dei processi decisionali verso le comunità locali. Il carattere integrato di queste politiche è dato dall’intreccio di interventi sullo spazio fisico, interventi a sostegno dello sviluppo economico locale e misure di contrasto dei fenomeni di esclusione sociale.

Continua a leggere